I Maestri Cinesi

  • Stampa

I MAESTRI CINESI

"Quando mi sono recato in Cina, spinto dalla mia sete di conoscenza, ho finalmente incontrato dei maestri che sono degni di tale nome, perché conoscono l’umiltà, la generosità e l’importanza di avere dentro quei sacri valori che ti impediscono di non mantenere la parola data o agire con disonestà e rendono il tuo essere splendido come un diamante raro, il tuo agire un esempio silenzioso, ma sempre presente, per chi ti sta attorno e ancora ha occhi per vedere."


Il Maestro Zhang Shenyi è stato il primo che ho conosciuto: il nostro rapporto è ormai profondo come quello di due fratelli. E’ un uomo eccezionale, sempre sorridente ed affabile, sempre di buon umore. La sua volontà e la sua  forza interiore sono veramente straordinarie. Non riesco a numerare le volte in cui mi ha accolto nella sua casa trattandomi come un membro della sua famiglia. Il suo stile è semplicemente meraviglioso, la sua potenza esplosiva (fa li) ha dell’incredibile. E’ membro della Chinese Martial Art Association e della Chen Style Tai Ji Quan Association. Durante il mese di agosto 2007 ha partecipato ad una competizione molto importante (in cui i partecipanti erano diverse migliaia di persone) in Zhaozuo, arrivando terzo nelle categorie di “Forma a Mani Nude” e “Spada” stile Chen.


Il Maestro Yang Yu Bing è stato il mio primo maestro di Tai Chi Chuan stile Sun. Mi ha sempre trattato come un figlio, aiutandomi nei momenti di bisogno e incoraggiandomi nella pratica. Lo stimo e gli voglio bene come a un padre. La mia ammirazione nei suoi confronti non ha limiti: la sua tecnica rasenta la perfezione e conosce molti stili di Nei Quan (Pugilato interno): il Tai Chi Yang, il Chen, il Sun, il Wu (di Wu Quanyou) ed il Pa Kua Zhang (Boxe degli Otto Trigrammi).Grazie alla sua generosità ho potuto conoscere, e in seguito divenire discepolo, del Gran Maestro Sun Yong Tian, una persona di una gentilezza ed umiltà quasi surreali, vista la sua posizione.Yang Yu Bing è vice presidente della Beijing Sun’s Tai Ji Quan Research Society, China Coach of Shaolin Warrior-Monks, e professore di Dao Yin Yang Shen Gong Chi Kung presso l’Università dello Sport di Pechino.


Il Maestro Han Yi Gong mi è stato presentato dal mio maestro di stile Chen. Ricordo che quando lo conobbi fui veramente entusiasta perché vedendolo in azione capii di avere finalmente trovato un vero maestro dello stile Yang. I suoi movimenti fluidi e armonici erano talmente sublimi e delicati che sembrava un’onda d’acqua in continuo fluire; tuttavia molto presto mi resi conto che dietro quell’apparente leggerezza si celava una potenza incredibile, nascosta nel rilassamento. Pur essendo molto severo ama lo scherzo e ha sempre la battuta pronta. Gli voglio molto bene e spero che un giorno possa essere veramente fiero di avermi come discepolo. E’ maestro della Beijing Zhiqiang Martial Arts Academy, vice direttore della Yongnian Tai Ji Quan Accademy, membro della 5° generazione del Tai Ji Quan stile Yang e conosce anche gli stili Chen e Wu (di Wu Yuxiang).